CASA TA

Il progetto è un intervento di ristrutturazione interna di un piccolo appartamento di 50 mq, posto al secondo piano di un palazzo degli inizi del secolo scorso, nel pieno centro storico di Scicli. L’idea è da subito stata quella di creare uno spazio continuo e fluido che mettesse in relazione tutti gli ambienti, migliorando il vecchio impianto distributivo e partendo dalla necessità della committenza di ottenere un ulteriore camera da letto. Si è creato un piccolo disimpegno, che separa la zona giorno dalla notte e si è voluto eliminare il vecchio ingresso, aprendosi direttamente sulla zona living, a cui sono annessi la cucina ed il bagno, dove si passa dal bianco nitido al grigio antracite per poi dinuovo al bianco, spezzando il concetto di ramificazione dei vari ambienti e dilatandone gli spazi. Una nuova architettura moderna, minimale, nel rispetto del luogo, basato fin dal principio in un restyiling semplice e pulito dei singoli ambienti, giocando il più possibile con i materiali e i colori senza andare a modificare l'anima strutturale della casa.
sito: Scicli (Rg)
intervento: ristrutturazione
progettista: Arch. Francesca Timperanza
committente: privato
progettazione:  2015
realizzazione: 2016
foto: Roberta Pittau